11/06/10 SU BETFAIR ITALIA FAVORITA CONTRO IL PARAGUAY: E SE GLI SCOMMETTITORI SI SBAGLIASSERO?

 

SU BETFAIR ITALIA FAVORITA CONTRO IL PARAGUAY:

E SE GLI SCOMMETTITORI SI SBAGLIASSERO?

Betfair, la più grande community di scommesse on line al mondo,

che per prima ha lanciato il rivoluzionario betting exchange, festeggia 10 anni di sorprese

Milano, 10 giugno 2010 – In questi dieci anni di attività Betfair, la più grande community di scommesse on line al mondo, ha registrato innumerevoli “risultati shock”: match e incontri sportivi dal risultato scontato, secondo le quote, che hanno stupito tutti con degli esiti davvero inaspettati, premiando gli scommettitori più arditi con vincite inaspettate. L’Italia è la grande favorita nel match contro il Paraguay: e se anche questa attesa partita si concludesse con un “risultato shock”?

Creato da Edward Wray e Andrew Black, il betting exchange di Betfair, lanciato il 9 giugno 2000, permette agli scommettitori di scegliere le proprie quote e di scommettere l’uno contro l’altro e non contro il bookmaker, esprimendo le proprie opinioni. Spesso le quote permettono di prevedere come andrà un evento, ma in alcuni casi gli scommettitori sono stati beffati dall’andamento degli incontri sportivi.

Vediamo alcuni dei più grandi “risultati shock” nella storia di Betfair:

Aprile 2003       L’Inter stava battendo la Roma per 3-1 e la sua vittoria era quotata a 1,01: la Roma ha rimontato pareggiando il match per 3-3. Il risultato è valso a uno scommettitore 20.700 sterline.

Luglio 2003      Ben Curtis ha vinto l’Open, sconfiggendo Tiger Woods nonostante quattro bogey nelle ultime sette buche. E pensare che la vittoria di Curtis era data a 1.000.

Maggio 2005    Il Milan alla fine del primo tempo sconfiggeva per 3-0 il Liverpool ed era dato a 1,01: nel secondo tempo il Liverpool ha segnato 3 goal e ha vinto la finale di Champions League ai rigori. Uno scommettitore che aveva puntato sul Liverpool vincente ha ottenuto 75.900 sterline.

Ottobre 2008    Lo scontro tra Villareal e Atletico Madrid è terminato 4-4, ma la vittoria del Villareal era data a 1,01.

Giugno 2009     Nella finale degli europei Under 21, alla fine del primo tempo l’Inghilterra batteva la Svezia per 3-0 e la sua vittoria era data a 1,01: la Svezia ha pareggiato il match per 3-3, anche se poi l’Inghilterra è riuscita a vincere ai rigori. Uno scommettitore ha vinto quasi 100.000 sterline.

Giugno 2009     Nel corso della Confederations Cup, la possibilità che l’Italia segnasse più di 0,5 goalcontro il Brasile era data a 1,01: gli azzurri furono sconfitti 0-3 ed eliminati dalle semifinali.

E se nel match contro il Paraguay si ripetesse quanto accaduto nella semifinale di Confederations Cup? Gli scommettitori più arditi che a inizio partita, nonostante il buon gioco dell’Italia e magari il vantaggio per gli azzurri di un goal, continuassero comunque a puntare sul Paraguay, certi che la partita riserverà delle sorprese come è accaduto in passato, potrebbero ottenere delle vincite sorprendenti nel caso in cui il Paraguay ottenesse davvero la vittoria.  Se a metà del secondo tempo la partita fosse ancora sullo 0-0 e qualche scommettitore coraggioso scegliesse di puntare sulla realizzazione di 7 reti, fiducioso in una goleada finale, potrebbe vincere una somma consistente qualora l’evento si verificasse realmente. Al momento le previsioni degli scommettitori del circuito internazionale di Betfair danno per favorita l’Italia, ma l’esito del match potrebbe essere ribaltato.

Gli uomini di Lippi sono nettamente favoriti per la vittoria della partita: il loro successo è dato a 2,1, mentre una possibile vittoria del Paraguay è data a 4,5 (cfr. tabella 1).

L’Italia potrebbe incontrare qualche difficoltà nel primo tempo: le quote sul circuito internazionale di Betfair indicano ilpareggio come esito più probabile (2,12), seguito dalla possibilità che l’Italia rientri negli spogliatoi in vantaggio (2,72) (cfr. tabella 2).

Per gli scommettitori internazionali la prima rete verrà segnata nei primi dieci minuti di gioco (5,5) o eventualmente tral’11° e il 20° minuto (5,6) (cfr. tabella 3). Il match sarà avido di goal: verranno segnate 1 o più reti (1,12) oppure 2 o più reti (1,48). La possibilità che vengano messe a segno 7 o più goal è data a 100 (cfr. tabella 4).

Il circuito internazionale di Betfair prevede un match sostanzialmente corretto: nel corso della gara non verranno estratti cartellini rossi (1,07) (cfr. tabella 5). Nel corso della partita, inoltre, non verranno assegnati calci di rigore (1,25) (cfr. tabella 6).  Gli utenti prevedono che vengano utilizzate tutte le sostituzioni disponibili (1,05) (cfr. tabella 7).

In occasione del decimo anniversario di attività, David Yu, CEO di Betfair, ha dichiarato: “Grazie alla vision dei fondatori e al duro lavoro dei nostri dipendenti, questi dieci anni sono stati estremamente emozionanti per tutti coloro che hanno lavorato in Betfair. Festeggiamo il nostro decimo compleanno orgogliosi di quanto abbiamo raggiunto finora ed entusiasti per ciò che accadrà nei prossimi dieci anni”.

Massimiliano Bancora, CEO di Betfair Italia, ha aggiunto: “Sono più di sei anni che lavoro per questa incredibile azienda, che in soli dieci anni è diventata la più grande community di scommesse al mondo, rivoluzionando l’intero settore. Sei anni in cui abbiamo lavorato a livello internazionale per portare i benefici di Betfair a tutti gli scommettitori del mondo. Ci auguriamo di poter fornire presto gli stessi benefici ai clienti italiani, applicando l’expertise che abbiamo acquisito a livello internazionale nello sviluppare l’idea dei nostri fondatori: il betting exchange”.

Tabella 1 – Esito finale

Italia

2,1

Paraguay

4,5

Pareggio

3,3

Tabella 2 – Esito 1° tempo

Italia

2,72

Paraguay

5,5

Pareggio

2,12

Tabella 3 – Minuto 1° goal

Inizio – 10°minuto

5,5

11° minuto – 20° minuto

5,6

21° minuto – 30° minuto

6,8

31° minuto – 40° minuto

7,8

41° minuto – 50° minuto

8,2

51° minuto – 60° minuto

11,5

61° minuto – 70° minuto

12,5

71° minuto – 80° minuto

13

81° minuto – fine

15

Nessun goal

6,8

Tabella 4 – Goal totali

1 o più goal

1,12

2 o più goal

1,48

3 o più goal

2,53

4 o più goal

5,17

5 o più goal

12,5

6 o più goal

35,74

7 o più goal

100

Tabella 5 – Espulsioni?

No

1,07

2,44

Tabella 6 – Calci di rigore?

No

1,25

3,4

Tabella 7 – Sostituzioni?

0-3

11

4-5

3,05

6

1,05

Betfair

Betfair Italia Srl, bookmaker operante nel settore del gaming online in Italia attraverso il sito web www.betfair.it secondo la normativa prevista dalle autorità italiane e in forza della concessione numero 4201 per l’esercizio dei giochi pubblici assegnata da Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato (AAMS), è una società controllata al 100% da Betfair Limited. Con oltre 6 milioni di transazioni al giorno e più di 3 milioni di utenti registrati in tutto il mondo, Betfair è la più grande community di scommesse online al mondo e quest’anno festeggia dieci anni di attività: con il lancio nel 2000 del rivoluzionario “betting exchange” (letteralmente “la borsa delle scommesse”), ha offerto alla propria comunità di utenti la possibilità di puntare a favore o contro il verificarsi di un risultato e di scommettere durante lo svolgimento di un evento direttamente con altre persone. Il sito www.betfair.it è stato pensato per coniugare la consolidata tradizione britannica con il gusto del mercato italiano facendo particolare attenzione alla qualità, alla semplicità d’uso e, soprattutto, alla sicurezza e alla privacy: un team esperto ed un sito costantemente aggiornato, sistemi avanzati per la protezione dei clienti e una delle piattaforme tecnologiche più sofisticate al mondo sono tra gli elementi chiave dell’esperienza di gioco Betfair. Nei suoi 10 anni di vita, Betfair per ben due volte ha conseguito il “Queen’s Award for Enterprise”, la massima onorificenza britannica per le aziende, vinto nel 2003 per la categoria “Innovazione” e nel 2008 per la categoria “Mercato Internazionale”. Inoltre Betfair è stata eletta “Operatore dell’anno 2007” da EGaming Review, la rivista di riferimento del settore scommesse, ed ha mantenuto per due anni consecutivi – prima e unica società nella storia – il titolo “Company of the Year” ai  “CBI Growing Business Awards”.

 

Per informazioni:

Burson-Marsteller

Laura Poggio

+39 02 72143 527 / +39 340 5505096

laura.poggio@bm.com

Alice Martinello

+39 02 72143 532 / +39 340 6578856

alice.martinello@bm.com

11/06/10 SU BETFAIR ITALIA FAVORITA CONTRO IL PARAGUAY: E SE GLI SCOMMETTITORI SI SBAGLIASSERO?ultima modifica: 2010-06-11T09:04:00+02:00da lindacastelli
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento